/ Rassegna Stampa

Le tesi degli psichiatri Mencacci e Migliarese sulla riflessione controtendenza:”La tecnologia non rovina i giovani”

26 Febbraio 2018

A seguito della riflessione in controtendenza di Odgers, psicologa dell’universit√† della California Irvine, che sostiene che la tecnologia non danneggia i giovani, viene pubblicata la tesi degli psichiatri Mencacci e Migliarese che sostiene che il 3,7% degli adolescenti ha un uso problematico dei mezzi tencologici e circa 300mila giovani tra i 12 e i 25 anni soffrono di dipendenza di internet.

Leggi l’articolo completo su Il Quotidiano del Sud

 

elenco Rassegna Stampa