Notizie

Infanticidio: la vendetta più crudele

29 Giugno 2020

Gesti come quelli commessi dal padre dei due gemelli, Elena e Diego, di 12 anni, che li ha uccisi nella notte soffocandoli,  rappresentano un attacco al futuro della vita e questo ci deve fare allarmare tutelando e proteggendo questo futuro. 

L’uomo, dopo aver ucciso i propri figli, si e’ poi suicidato e a dare l’allarme è stata la madre dei ragazzini che ha trovato i figli ormai morti nella casa di villeggiatura della famiglia.

Questa rappresenta la vendetta più crudele che una persona possa compiere: distruggo quel che hai di più caro al mondo, per creare il deserto permanente

Per leggere l’intervista completa clicca qui

Download
elenco Notizie