Notizie

É urgente potenziare i servizi di salute mentale

18 Giugno 2020

Bisogna prepararsi ad affrontare il probabile incremento dei casi di depressione causato dalla "tempesta perfetta", costituita da crisi sanitaria, emotiva ed economica.

Bisogna prepararsi ad affrontare il probabile incremento dei casi di depressione causato dalla “tempesta perfetta”, costituita da crisi sanitaria, emotiva ed economica. 

Tra le lunghe ombre lasciate nella popolazione dalla pandemia Covid-19 vi è un aumento del rischio di ammalare di depressione, causato da tre ordini di fattori.
Il primo è legato agli effetti psicologici dovuti alla pandemia e alle misure attuate per contenerla: da una parte la paura del contagio e della morte, dall’altra gli effetti dell’isolamento sociale e il cambiamento delle condizioni di vita imposte dal lockdown.
Il secondo è legato alla malattia che molte persone, soprattutto in Lombardia, hanno incontrato e spesso alla morte dei loro cari, parenti stretti o amici. Infine il terzo e più grande impatto lo avrà la crisi economica, la cui onda lunga si farà probabilmente sentire nei mesi e negli anni successivi. Diversi studi condotti nel mondo(dalla Cina alla Danimarca)hanno individuato tassi di ansia e depressione doppi in coloro che hanno subito misure di quarantena, ma anche una riduzione della qualità di vita e l’emergere di sintomi depressivi in generale nelle popolazioni colpite.

Per leggere l’articolo completo su Corriere Salute clicca qui

Download
elenco Notizie