Notizie

Felici e imperfetti

28 Maggio 2020

Un paio di chili in più, la ricrescita, il viso pallido a giugno: la pandemia ci ha insegnato a tollerare i nostri inestetismi. Da oggi, chiamiamoli naturalezze. 

Isolamento, distanziamento e nessuna possibilità di fare ricorso a estetisti, parrucchieri, palestre: così siamo stati costretti  ad abbandonare la maschera che avevamo indossato fino a quel momento per avvicinarci alla nostra sostanza. 

Siamo stati costretti a esporci a noi stessi e a chi condivideva con noi la Fase 1 con le nostre…naturalezze: quelle che prima chiamavamo inestetismi. 

Ne parlo su Oggi. Per leggere l’intervista completa clicca qui

Download
elenco Notizie