Rassegna Stampa / Web

L’inquinamento non provoca solo disastri ambientali, ma anche un aumento delle malattie globali

12 Marzo 2019

Un report su un’autorevole rivista medica fa il punto sugli allarmanti peggioramenti ambientali che investono tutto il pianeta. E mette in guardia sulle conseguenze che comporta per il benessere individuale ma anche per la sostenibilità dei Servizi Sanitari

Con il surriscaldamento e le ondate di caldo il disagio psichico grave si acutizza e i reparti di psichiatria si riempiono – spiega Claudio Mencacci, direttore del dipartimento di Neuroscienze dell’ospedale Fatebenefratelli-Sacco, di Milano -. Il motivo? Il nostro cervello è molto sensibile all’aumento della temperatura e alle ore di esposizione alla luce: col clima rovente si dorme poco e male, aumentano i disturbi del sonno e con la rottura del ritmo sonno-veglia si possono scatenare ansia, panico, aggressività”

Leggi l’articolo completo su Corriere.it

Sullo stesso tema leggi anche “Contro l’inquinamento ognuno di noi può giocare un ruolo decisivo”

Guarda l’infografica “Inquinamento: gli effetti sull’uomo”

elenco Rassegna Stampa