Notizie

Psichiatri europei. Attività fisica terapeutica nelle gravi patologie mentali

19 ottobre 2018

Un nuovo position paper della European Psychiatric Association avvalora l’effetto terapeutico dell’attività fisica nel trattamento di gravi patologie mentali. L’orientamento è supportato dall’ International Organization of Physical Therapists in Mental Health.

Brendon Stubbs e colleghi, del Kings College of London, hanno effettuato una ricerca sugli studi in letteratura fino al 15 gennaio 2018 per condurre poi una revisione sistematica relativa all’attività fisica nelle persone con gravi patologie mentali. Come riportato online il 1 ottobre su European Psychiatry, gli autori hanno selezionato 19 revisioni sistematiche e metanalisi; sette per i disturbi dello spettro schizofrenico, due per il disturbo bipolare e 10 per il disturbo depressivo maggiore.

 

Leggi l’articolo completo su Quotidiano Sanità

elenco Notizie