Focus Notizie

In uscita il libro “VIAGGIO NELLA DEPRESSIONE: esplorarne i confini per riconoscerla ed affrontarla” di C. Mencacci e P. Scaccabarozzi

1 agosto 2018

AUTORI

Claudio Mencacci, psichiatra, direttore DSMD – Neuroscienze del FBF Sacco, Milano, Past President della Società Italiana di Psichiatria, Vice Presidente della Società Italiana di Neuropsicofarmacologia, Presidente del Comitato Scientifico di ONDA

Paola Scaccabarozzi, giornalista professionista e divulgatore scientifico, collabora da anni con diverse testate, tra cui D Repubblica, Airone, Oggi, occupandosi di salute, psicologia e scienza.

La depressione ti annienta. È devastante e immateriale: non è una piaga da toccare, non è una malattia fisica tangibile, non è un dolore del corpo. A volte è un “tentativo di vivere”, anzi, di “tirare a campare” che rimane a lungo senza un nome e una connotazione precisa. Non è, insomma, una patologia come tutte le altre. È una malattia della mente e dell’anima che, a cascata, innesca sentimenti di colpa, di inadeguatezza, di incapacità a reagire agli stimoli esterni. Ma superarla è possibile. La premessa però è che bisogna conoscerla e capirla per affrontarla al meglio. Questa pubblicazione contiene tutti gli strumenti necessari per comprendere una patologia così complessa e dalle innumerevoli sfaccettature. Si parte dall’inquadramento generale della malattia e dalle sue ripercussioni sul piano cognitivo, relazionale, lavorativo e, più in generale, sulla qualità di vita. Si affrontano poi le varie fasi dell’esistenza in cui la depressione prende forme diverse e variegate. Il percorso vitale delle donne assume in questo contesto un’importanza particolare perché la depressione si declina soprattutto al femminile. Fondamentali poi sono i legami con altre malattie, fisiche e psicologiche. Punto nodale restano le modalità con cui avviene la diagnosi anche in relazione alle novità in questo ambito e ai possibili sviluppi futuri. La prevenzione e la cura rappresentano un’altra sezione rilevante del volume. Storie e testimonianze rendono efficace la comprensione di ciò che è stato trattato dal punto di vista teorico. Le mozioni e le indagini di Onda insieme all’elenco dei centri e delle associazioni presenti in Italia per la cura della depressione e post partum costituiscono, infine, un valido strumento pratico per orientarsi.

 

PREORDINALO SU laFeltrinelli.it

 

elenco Focus Notizie