Rassegna Stampa / Web

Schizofrenia, con le nuove cure mortalità ridotta del 40 per cento

6 aprile 2018

Gli psichiatri: «Migliore qualità di vita e meno suicidi». Confermata l’impo rtanza delle terapie dinuova generazione, a lunga durata d’azione. I dati di uno studio prospettico.

Di schizofrenia si continua a morire, ma  il trend si può invertire, in modoanche drastico. L’aspettativa di vita di un paziente affetto da quella che èconsiderata la più temibile dellemalattie mentali è ancora oggi di 15-20 anni inferiore rispetto alla
popolazione generale.

 

Leggi l’articolo completo pubblicato su Corriere.it QUI

elenco Rassegna Stampa